Jump to content
Sign in to follow this  
Lacatus

Formula 1 2017

Recommended Posts

E anche sto Mondiale... se lo semo levato dalle palle. Vettel, Verstappen e Raikkonen: non saprei chi dei tre sia stato più pirla, un mega concorso di colpa.

Un unico appunto: ti giochi un campionato e allora, nei box, la devi un attimo pianificare. Vettel è partito malissimo e a parer mio ha chiuso troppo; Kimi ha azzeccato la partenza dell'anno, ma forse doveva puntare a tenere dietro Hamilton più che lanciarsi a kamikaze in un pertugio di 50 centimetri. Per una volta non butto la croce addosso a Verstappen, ok "doveva alzare il piede" ma quando sei lì immagino che l'adrenalina spinga ben diversamente. Certo è che quando c'è un casino, tre volte su due c'è lui in mezzo.

Campionato buttato, ma contro il culo di Hamilton c'è poco da fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

23 minutes ago, TomThom said:

E anche sto Mondiale... se lo semo levato dalle palle. Vettel, Verstappen e Raikkonen: non saprei chi dei tre sia stato più pirla, un mega concorso di colpa.

Un unico appunto: ti giochi un campionato e allora, nei box, la devi un attimo pianificare. Vettel è partito malissimo e a parer mio ha chiuso troppo; Kimi ha azzeccato la partenza dell'anno, ma forse doveva puntare a tenere dietro Hamilton più che lanciarsi a kamikaze in un pertugio di 50 centimetri. Per una volta non butto la croce addosso a Verstappen, ok "doveva alzare il piede" ma quando sei lì immagino che l'adrenalina spinga ben diversamente. Certo è che quando c'è un casino, tre volte su due c'è lui in mezzo.

Campionato buttato, ma contro il culo di Hamilton c'è poco da fare.

Quoto tutto. 

Purtroppo un normale incidente di gara, ha coinvolto eccezionalmente le due rosse, una delle quali guidata da un pretendente al titolo partito peraltro in pole position. Sfiga clamorosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo 3 anni senza vittorie, soprattutto dopo questa stagione disastrosa, la Ferrari dovrebbe capire che il problema si chiama Sebastian Vettel. Io sono convinto che Hamilton questa Ferrari l'avrebbe portata a vincere il titolo.
E allora con chi sostituire Vettel? Max Verstappen è bloccato dalla Red Bull, Ocon è bloccato dalla Mercedes, per cui rimane solo un nome: Ricciardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minutes ago, Lacatus said:

Dopo 3 anni senza vittorie, soprattutto dopo questa stagione disastrosa, la Ferrari dovrebbe capire che il problema si chiama Sebastian Vettel. 

:lol:

:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minutes ago, echoes said:

:lol:

:lol:

Mi dispiace, ma io nel tedeschino non ci credo più, proprio per quello che ha fatto in questa stagione: la Ferrari quest'anno era forte, lui ha sprecato tutto. La gara in Messico è stata il riassunto di tutta la stagione: pole position (a dimostrazione che le prestazioni ci sono) e pasticcio al via (dimostrazione che Vettel non è concentrato) E se quest'anno non fosse stato aiutato da Raikkonen, avrebbe raccolto ancora di meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seb deve imparare a gestire meglio la pressione e a fare un po' meno il bullo al via dei gp... La velocità ce l'ha tutta, gli manca solo un pizzico di potenza nel motore in più ma sono fiducioso. Il finale di stagione è stato da incubo, ma se pensiamo a dove stava la Ferrari un anno fa c'è da essere ottimisti per il 2018. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 hours ago, Lacatus said:

Mi dispiace, ma io nel tedeschino non ci credo più, proprio per quello che ha fatto in questa stagione: la Ferrari quest'anno era forte, lui ha sprecato tutto. La gara in Messico è stata il riassunto di tutta la stagione: pole position (a dimostrazione che le prestazioni ci sono) e pasticcio al via (dimostrazione che Vettel non è concentrato) E se quest'anno non fosse stato aiutato da Raikkonen, avrebbe raccolto ancora di meno.

 

Per me stiamo parlando del nulla: Mercedes ha vinto l'85% delle gare da quando esiste l'ibrido, conquistato 8 titoli su 8 disponibili con due piloti diversi (e uno era Rosberg, non certo un fenomeno), realizzato il 95% delle pole position. E' un dominio tecnico pazzesco, senza precedenti. Vatti a rivedere cosa faceva Hamilton prima dell'era ibrida: tamponava Raikkonen ai box, perdeva un mondiale insabbiandosi, le prendeva da Button (2012-2013) e vinceva 1/10 delle gare che vince ora...Questo per dire che quest'anno Vettel e la Ferrari hanno fatto fin troppo, illudendoci di poter vincere il titolo grazie ad una macchina ottima (ma nettamente inferiore alla concorrenza) e a un calendario con piste lente nella prima parte della stagione. In realtà il gap tecnico tra le macchine resta importante. Discutere un pilota che ha portato in dote le uniche vittorie e pole position Ferrari da anni e anni a questa parte, con doppi punti rispetto al compagno di squadra in 3 anni (battuto peraltro praticamente sempre sia in qualifica che in gara) è semplicemente folle a mio parere.

Vettel quest'anno ha sbagliato nettamente due gran premi: Baku e Messico. Per il resto ha avuto un rendimento di livello altissimo, al di sopra delle possibilità, e se nel momento clou della stagione gli si sono spaccati un turbo, una candela non è certo colpa sua.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, TomThom said:

Seb deve imparare a gestire meglio la pressione e a fare un po' meno il bullo al via dei gp... La velocità ce l'ha tutta, gli manca solo un pizzico di potenza nel motore in più ma sono fiducioso. Il finale di stagione è stato da incubo, ma se pensiamo a dove stava la Ferrari un anno fa c'è da essere ottimisti per il 2018. 

Bravo, concordo in toto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minutes ago, TomThom said:

Seb deve imparare a gestire meglio la pressione e a fare un po' meno il bullo al via dei gp... La velocità ce l'ha tutta, gli manca solo un pizzico di potenza nel motore in più ma sono fiducioso. Il finale di stagione è stato da incubo, ma se pensiamo a dove stava la Ferrari un anno fa c'è da essere ottimisti per il 2018. 

Ma il miglioramento nell'ultimo anno non è merito del solo Vettel: è merito di tutta la squadra. 
Da un quattro volte campione del mondo ci si deve aspettare più freddezza e intelligenza: non si possono buttare le pole position alle ortiche come a Singapore e Città del Messico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minutes ago, Lacatus said:

Ma il miglioramento nell'ultimo anno non è merito del solo Vettel: è merito di tutta la squadra. 
Da un quattro volte campione del mondo ci si deve aspettare più freddezza e intelligenza: non si possono buttare le pole position alle ortiche come a Singapore e Città del Messico.

Singapore non è in nessun pianeta un errore di Vettel a parer mio, mentre l'errore più grave dell'anno è di gran lunga la reazione di Baku (quello sì di una gravità enorme) e a seguire la partenza messicana. Però, per dire, a inizio stagione le partenze mosce le faceva Hamilton e il tedesco è riuscito a sopravanzarlo allo start più di qualche volta a testimonianza del fatto che una stagione è fatta di momenti, la sfiga della Ferrari (che comunque è stata inferiore) sono state le tre gare disastrose nel momento clou della stagione. Comunque le rotture non sono esclusivamente sfiga a mio parere: hanno cercato di spremere la monoposto al top per competere su pista sfavorevoli come Suzuka, Sepang e Texas.

Il miglioramento è ovvio che sia merito di tutta la squadra (e con il peso specifico che ha la macchina in F1 direi soprattutto della squadra) ma non dimentichiamoci che il compagno di squadra Raikkonen (un campione del mondo, mica l'ultimo dei pirla) ha la metà dei punti ed è distantissimo anche dalla seconda guida Mercedes...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Singapore è stato un concorso di colpa suddiviso tra tutti, però come caspita è partito, dai... Fai la gara su Hamilton e non su Verstappen, tieni un po' la tua linea invece di scattare già con la sterzata in canna... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, TomThom said:

A Singapore è stato un concorso di colpa suddiviso tra tutti, però come caspita è partito, dai... Fai la gara su Hamilton e non su Verstappen, tieni un po' la tua linea invece di scattare già con la sterzata in canna... 

No per me lì ha fatto bene: sull'acqua la Ferrari aveva un passo nettamente inferiore (come dimostrato anche dalle qualifiche di Monza) e quindi era fondamentale tenere quante più macchine possibile tra lui e l'inglese. In quella situazione un pilota con le palle si tiene la posizione visto che è davanti e può scegliersi la traiettoria, se poi dietro hanno giocato all'autoscontro non è colpa sua. Invece Baku è una reazione semplicemente inaccettabile e da bimbominkia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però ho goduto tantissimo quando l'ha fatto e per questo gli voglio bene, giusto prendere a sportellate quel negretto fortunello per i suoi rallentamenti con la safety car

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha vinto il pilota migliore sulla macchina migliore. Ha fatto capire di voler venire in ferrari in tutti i modi, e la risposta è stata il rinnovo di vettel. Tenetevelo allora, e forza Lewis.

Verstappen è un fenomeno, potenzialmente il più forte di tutti.

Per quanto riguarda le stagioni buie di hamilton, be', è un pilota velocissimo ma incompleto, dà il massimo solo se lotta per il titolo.

Per dire, Hamilton non farebbe mai le stagioni stile Alonso McLaren, col coltello tra i denti per portare a casa qualche punto.

Credo invece sarebbe stato perfetto per il salto di qualità finale della ferrari. Lui, ripeto, ha mandato messaggi in ogni modo potesse. Si è scelto di puntare ancora su vettel, vedremo chi avrà ragione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minutes ago, Sig.Bakke said:

dà il massimo solo se lotta per il titolo

Questa per me è la descrizione perfetta di Vettel. Un martello fino a quando è in gioco, ma quando due robe gli girano male o la macchina si affloscia, ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
48 minutes ago, TomThom said:

Per me la grande vaccata in ottica 2018 è aver rinnovato ancora Kimi... Il titolo costruttori proprio non interessa a Maranello

Raikkonen l'ho amato ma la sua versione 2.0 non c'entra nulla con la vecchia. Per motivazioni e per età 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che cavolata Vettel... regalone a Hamilton che con gara e stagione mediocre (per ora) si ritrova in testa al mondiale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×