Jump to content
lotusflower70

Topic Culinario

Voi che cuochi siete?  

41 members have voted

  1. 1. Cucinate bene?

    • Io sono un minchia cuoco/a
      6
    • Sono bravino: il/la mio/a fidanzato/a è contento/a
      4
    • Me la cavo
      10
    • Sono negato/a per la cucina
      2
    • Cucinando ho dato fuoco alla casa 2/3 volte come quel mona di Chris Marin
      1
    • Io so fare le uova strapazzate...
      2
    • Non so cucinare e non me ne fotte un cazzo perché vivo con i miei genitori o c'è sempre qualcuno che mi sfama
      2
    • Mi piace cucinare ma non sono molto bravo/a
      4
    • Cucinare per me significa fare un piatto di pasta e schiaffarci dentro 3 etti di tonno in scatola
      5
    • Sono il Chuck Norris della cucina
      5


Recommended Posts

:ok:

Strano che non ci sia un topic così e strano che sia io ad aprirlo. :laugh:

In questi tempi mi sono appassionato alla cucina e miglioro a vista d'occhio; mi definirei bravino per la mia età. :ok:

Bene.

A voi.

Vogliamo sapere ricette, segreti e trucchi per cucinare bene in tutte le occasioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rigorosamente minchia cuoca, nell'atteggiamento più che altro :D.

Lotus, come stai messo a risotti? Guarda che si rimorchia cucinandoli!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vivo da solo da 10 anni, per forza devo aver imparato a cucinare. Piano piano mi affino.

La cosa principale è scegliere ingredienti genuini, il più possibile a kilometro zero. Mi piacciono i piatti semplici, per cui non ho problemi a muovermi tra i fornelli. Parlando di trucchi mi sono accorto che il prezzemolo ha un importanza notevole, per esempio con i funghi champignon rosolati non deve mai mancare e lo stesso dicasi nel fricandò e nella bistecca di cavallo (magari anche con l'aglio e qualche goccia di limone.)

Nel 2008-09 ho incendiato la cucina: stavo facendo scaldare l'olio per le patatine e in attesa mi sono messo a scaricare Supercollider (che all'epoca era un inedito) mentre la stavo ascoltando mi accorsi di una luce che proveniva dalla cucina, erano fiamme...feci la stronzata di gettare acqua nella padella con l'olio bollente e ci fu un esplosione al termine della quale mi trovai in mezzo al fumo e c'erano piccole fiammelle un pò ovunque che furono spente con delle coperte. Per fortuna i danni non furono gravi, ma ho rischiato moltissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco io non so fare davvero un cazzo.

roba che un mese da solo ho mangiato TUTTi i giorni pasta in bianco,uovo(sodo) carne girata alla graticola e chili di formaggi...ecco so comprare bene i formaggi quello si. :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho votato la penultima opzione. Cucinare i wurstel è quello che so fare meglio.

Non hai capito che ho trovato una marca di Wurstel che non si caga nessuno buonissima. Ci ho fatto i krauti l'altro giorno con una verza spettacolare... buoniiiii!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai capito che ho trovato una marca di Wurstel che non si caga nessuno buonissima. Ci ho fatto i krauti l'altro giorno con una verza spettacolare... buoniiiii!

Che marca è? Spara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rigorosamente minchia cuoca, nell'atteggiamento più che altro :D.

Lotus, come stai messo a risotti? Guarda che si rimorchia cucinandoli!

Diciamo che la mia esperienza è ancora poca in fatto di cucina, ma so fare molti piatti buoni e basilari che mi piacciono e sfamano me, i miei famigliari e amici.

La mia prima esperienza fu circa un annetto fa quando, non essendoci nessuno in casa e dato che i miei tornavano tardi, feci un piattone di pasta con tonno, pomodori tagliati fini, basilico e cipolla rosolata; il bello fu che non avevo mai cucinato in vita mia se non un uovo o cose così e capii di essere modestamente portato per la cucina.

Mi piace cucinare, mi rilassa: spesso cucino con la musica; quest'estate ho passato le mie giornate a cucinare con delle ricette brevettate della nonna (:laugh:) ascoltando Funeral che si è rivelato un disco molto fine allo scopo.

Per ora so fare tanti tipi di pasta con i più disparati sughi grazie alle dritte delle nonne; poi so fare scaloppine, cotolette, bistecche, pomodori gratè, risotti no, devo imparare; so fare 4/5 dolci tra cui una buonissima torta al cioccolato.

Poi so fare la sfoglia che mi viene da Dio! Faccio delle tagliatelle sottili sottili che 2%20(22).gif ...

Poi i tortelloni mi vengono da molto bene.

Ciò che preferisco fare sono le paste: i sughi mi appassionano e mi rilasso molto cucinando.

Sopratutto quello basati sulla cipolla che è un ingrediente che metto dappertutto.

Ultimamente ho inventato, cioè, credo di aver creato, una buonissima insalata basata sulla gallinella, noci, aceto balsamico, olio e arance a fettine/mela.

Lacatus, Supercollider ti porta anche sfiga, forse è per quello che non ti piace.:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io una volta per fare il figo,apposta ho invitato gente e ho fatto un kg di 4 salti in padella...spacciandoli per mio...

oh qualcuno ha fatto il bis 3 volte... :laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.youtube.com/watch?v=DUTO-UJFdPg

Sempre importante ribadirlo, è importante sentirsi al vertice.

Oltre a pasta al tonno, maestra di vita, entrambe al dente.

Poi cucino divinamente i Sofficini e i Cordon Bleu al forno, nonché le pizze surgelate, le patate fritte e i 4 salti in padella.

:laugh:

Bravino, però mi secca tantissimo cucinare, quindi mi limito al compitino, meglio ancora se posso delegare.

E' così distensivo, per me, invece.:ok:

Il compitino lo fanno sempre i miei genitori quando non c'hanno voglia di fare un cazzo.:laugh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che la mia esperienza è ancora poca in fatto di cucina, ma so fare molti piatti buoni e basilari che mi piacciono e sfamano me, i miei famigliari e amici.

La mia prima esperienza fu circa un annetto fa quando, non essendoci nessuno in casa e dato che i miei tornavano tardi, feci un piattone di pasta con tonno, pomodori tagliati fini, basilico e cipolla rosolata; il bello fu che non avevo mai cucinato in vita mia se non un uovo o cose così e capii di essere modestamente portato per la cucina.

Mi piace cucinare, mi rilassa: spesso cucino con la musica; quest'estate ho passato le mie giornate a cucinare con delle ricette brevettate della nonna ( :laugh:) ascoltando Funeral che si è rivelato un disco molto fine allo scopo.

Per ora so fare tanti tipi di pasta con i più disparati sughi grazie alle dritte delle nonne; poi so fare scaloppine, cotolette, bistecche, pomodori gratè, risotti no, devo imparare; so fare 4/5 dolci tra cui una buonissima torta al cioccolato.

Poi so fare la sfoglia che mi viene da Dio! Faccio delle tagliatelle sottili sottili che 2%20(22).gif ...

Poi i tortelloni mi vengono da molto bene.

Ciò che preferisco fare sono le paste: i sughi mi appassionano e mi rilasso molto cucinando.

Sopratutto quello basati sulla cipolla che è un ingrediente che metto dappertutto.

Ultimamente ho inventato, cioè, credo di aver creato, una buonissima insalata basata sulla gallinella, noci, aceto balsamico, olio e arance a fettine/mela.

Lacatus, Supercollider ti porta anche sfiga, forse è per quello che non ti piace. :laugh:

Bimbo, caro, cioè sai fare la pasta sfoglia e non il risotto? No, ma tu sei in un'età in cui devi rimorchiare, è necessario saperlo fare. Se vuoi ti faccio un tutorial, tipo giallo zafferano. Però devi risolvere il problema assolutamente.

Ed inizia ad introdurre lo scalogno che la cipolla in tutto stufa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le patate al forno rigorosamente bollite prima, poi in una teglia bella unta di burro, burro anche sopra, e curry. Si tirano fuori solo quando marrocine ai bordi.

Riso alla shangainese insegnatomi da un'amica cinese con pollo, uovo fritattato tagliato a pezzetti, piselli, carote saltate con salsa di soia, e foglioline di menta fresche tritate prima di servire.

Pollo al latte e salvia, con la cremina fatta di farina e un pelo di noce moscata.

Salmone al cartoccio in crosta di yoguth e aneto.

Gnocchi di patate fatti a mano con sughetto di spek e noci.

Muffins salati alla salsiccia e fontina.

In questi piatti sono molto bravissima 1%20(2).gif

E soprattutto: buttate via le pentole antiaderenti. Sono cangerogene. Solo alluminio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bimbo, caro, cioè sai fare la pasta sfoglia e non il risotto? No, ma tu sei in un'età in cui devi rimorchiare, è necessario saperlo fare. Se vuoi ti faccio un tutorial, tipo giallo zafferano. Però devi risolvere il problema assolutamente.

Ed inizia ad introdurre lo scalogno che la cipolla in tutto stufa.

Magari io iniziassi a fare i risotti!

Credo che il mio impedimento sia che in riso non mi piace, ma se cucino per qualcun altro forse è fondamentale.

Se mi fai una ricettina mi fai contento.:ok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.youtube.com/watch?v=DUTO-UJFdPg

Sempre importante ribadirlo, è importante sentirsi al vertice.

Oltre a pasta al tonno, maestra di vita, entrambe al dente.

Poi cucino divinamente i Sofficini e i Cordon Bleu al forno, nonché le pizze surgelate, le patate fritte e i 4 salti in padella.

Ma no Tommà... butta via quelle schifezze chimiche!

P.S. l'altro giorno una coppia di amici ci ha cucinato quelle cose messicane con la carne e i fagioli piccanti dentro...mmmmmmm! Devo imparare a farli...una bomba!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le patate al forno rigorosamente bollite prima, poi in una teglia bella unta di burro, burro anche sopra, e curry. Si tirano fuori solo quando marrocine ai bordi.

Riso alla shangainese insegnatomi da un'amica cinese con pollo, uovo fritattato tagliato a pezzetti, piselli, carote saltate con salsa di soia, e foglioline di menta fresche tritate prima di servire.

Pollo al latte e salvia, con la cremina fatta di farina e un pelo di noce moscata.

Salmone al cartoccio in crosta di yoguth e aneto.

Gnocchi di patate fatti a mano con sughetto di spek e noci.

Muffins salati alla salsiccia e fontina.

In questi piatti sono molto bravissima 1%20(2).gif

E soprattutto: buttate via le pentole antiaderenti. Sono cangerogene. Solo alluminio.

ma smettila...ci siamo visti 3 volte e mi hai fatto mangiare pasta al tonno,pasta al tonno scotta e per finire pasta al non mi ricordo cosa. :laugh:

tutta teoria la tua! :marameo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le patate al forno rigorosamente bollite prima, poi in una teglia bella unta di burro, burro anche sopra, e curry. Si tirano fuori solo quando marrocine ai bordi.

Riso alla shangainese insegnatomi da un'amica cinese con pollo, uovo fritattato tagliato a pezzetti, piselli, carote saltate con salsa di soia, e foglioline di menta fresche tritate prima di servire.

Pollo al latte e salvia, con la cremina fatta di farina e un pelo di noce moscata.

Salmone al cartoccio in crosta di yoguth e aneto.

Gnocchi di patate fatti a mano con sughetto di spek e noci.

Muffins salati alla salsiccia e fontina.

In questi piatti sono molto bravissima 1%20(2).gif

E soprattutto: buttate via le pentole antiaderenti. Sono cangerogene. Solo alluminio.

brava, Consuelo! mi sta venendo un languorino... :bava:

tra l'altro ottimo consiglio: anche io ho bandito le pentole antiaderenti

per le patate al forno ci metto aglio a olio d'oliva al posto di burro e curry (spezia che non amo tanto)... ottime comunque

invece del riso shangainese faccio il riso senegalese: riso basmati + olio, aglio, cipolla, pollo, peperoncino e pepe a volontà...si smorza il piccante sgocciolando il limone o succhiandolo direttamente (che fa molto Senegal)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari io iniziassi a fare i risotti!

Credo che il mio impedimento sia che in riso non mi piace, ma se cucino per qualcun altro forse è fondamentale.

Se mi fai una ricettina mi fai contento. :ok:

Hai preferenze? Il mio risotto migliore è quello ai mirtilli però è particolare. Nel senso che tutti storcono il naso quando lo propongo, per poi chiedere il bis dopo il primo piatto, oltre che la ricetta. Devo ancora trovare una persona non scettica prima di assaggiarlo e qualcuno che non lo adori, dopo averlo mangiato.

P.S. l'altro giorno una coppia di amici ci ha cucinato quelle cose messicane con la carne e i fagioli piccanti dentro...mmmmmmm! Devo imparare a farli...una bomba!

Anch'io faccio spesso le cenette a tema messicano perché mi piace molto il piccante ed è pure facile da fare. Se ti servisse qualche ricetta..

Il vostro piatto preferito?

Io adoro il sushi: qualcuno sa farlo? :bava:

I ravioli alle ortiche con ripieno di ricotta e sugo di noci di mamma. Comunque so farlo, ma lo faccio raramente perché del pesce del Nord mi fido poco.. Dei rotolini simil-jappo con l'alga invece sono il mio cibo abituale in primavera nella pausa fra le lezioni, alternativamente alle super insalatone.

Le patate al forno rigorosamente bollite prima, poi in una teglia bella unta di burro, burro anche sopra, e curry. Si tirano fuori solo quando marrocine ai bordi.

Riso alla shangainese insegnatomi da un'amica cinese con pollo, uovo fritattato tagliato a pezzetti, piselli, carote saltate con salsa di soia, e foglioline di menta fresche tritate prima di servire.

Pollo al latte e salvia, con la cremina fatta di farina e un pelo di noce moscata.

Salmone al cartoccio in crosta di yoguth e aneto.

Gnocchi di patate fatti a mano con sughetto di spek e noci.

Muffins salati alla salsiccia e fontina.

In questi piatti sono molto bravissima 1%20(2).gif

E soprattutto: buttate via le pentole antiaderenti. Sono cangerogene. Solo alluminio.

Acquolina! Sono attratta dal riso alla shangainese e soprattutto dal salmone che adoro fare al cartoccio. Dritte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

invece del riso shangainese faccio il riso senegalese: riso basmati + olio, aglio, cipolla, pollo, peperoncino e pepe a volontà...si smorza il piccante sgocciolando il limone o succhiandolo direttamente (che fa molto Senegal)

hai mai provato ad utilizzare il riso venere (quello nero) o quello rosso e poi saltarlo con i vari ingredienti? secondo me è meglio, soprattutto se al posto del pollo fai la versione con i gamberi. Proverò il riso senegalese pure io, gnam gnam!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×