Jump to content
Lacatus

Atoms For Peace . Amok

Recommended Posts

On 6/10/2016 at 10:23 AM, echoes said:

Detto questo AMOK live>>AMOK studio...Alcuni pezzi, tipo  Ingenue, diventano proprio capolavori quando vengono "suonati" ma d'altronde è un disco che nasce per essere eseguito dal vivo in pratica.

Questo è il principale problema che ho con questo disco: la totale perdita di intensità, policromia e spirito impro nel passaggio da live a disco. Confermo quanto scrissi tre anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo al topic del tour 2019:

A me piace Stuck together pieces, non sarà al livello di Amok, Ingenue, Reverse Running ma per quanto mi riguarda è subito sotto: bella linea vocale, bel basso, e mi piace come si apre con quella chitarrina sul finale. Anzi, direi che è tra le mie preferite del disco

Questo album lo raggruppo in:

Gruppo Top (Amok, Reverse Running, Ingenue)

Gruppo Buono (Stuck, Before your very Eyes, Dropped, Unless)

Gruppo No (Default, Judge)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giuoco anche io

Gruppo Top (Amok, Ingenue, Default) - Anche per me la versione piano di Ingenue superiore 1000 volte a quella del disco.

Gruppo Buono (Judge Jury, Reverse Running)

Gruppo in medias res (Before Your Very Eyes)

Gruppo No (Stuck, Dropped, Unless)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, echoes said:

Diciamo che per me questo esperimento avrebbe funzionato meglio puntando di più su suoni afro/funk da live piuttosto che sul riportare le jam session a giochini per laptop. 

Sicuramente. 
Infatti se c'è una cosa che mi fa incazzare di questo disco (e di Die di Iosonouncane) è tutte le volte che il basso è fatto col synth invece che col basso elettrico (cazzo, c'hai Flea a disposizione e fai suonare un Korg MS20 al suo posto? :blink: )

24 minutes ago, modifiedbear said:

Per quanto riguarda l’ultra-compressione.

Amok (brano) è una delle cose più compresse che io abbia mai ascoltato, e Nigel è apertamente un grandissimo amante delle compressioni estreme, totalmente disinteressato alle dinamiche.

Ci ho messo mesi e mesi, forse un anno di ascolti, per riuscire ad apprezzarla. Quella compressione è shockante :o
A proposito: continuo a pensare che per la ritmica si siano ispirati ad Angels and Demons at Play di Sun Ra.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minutes ago, Lacatus said:

Sicuramente. 
Infatti se c'è una cosa che mi fa incazzare di questo disco (e di Die di Iosonouncane) è tutte le volte che il basso è fatto col synth invece che col basso elettrico (cazzo, c'hai Flea a disposizione e fai suonare un Korg MS20 al suo posto? :blink: )

Ci ho messo mesi e mesi, forse un anno di ascolti, per riuscire ad apprezzarla. Quella compressione è shockante :o
A proposito: continuo a pensare che per la ritmica si siano ispirati ad Angels and Demons at Play di Sun Ra.

 

In Die non mi dà fastidio perché il sound generale è molto pieno e trasmette grande visceralità, invece in AMOK si perde tutto il calore tribale della dimensione live per abbracciare una glaciale freddezza metropolitan chic. Il risultato è che il disco passa dall'essere un inno alla contaminazione all'essere modaiolo e poco longevo, peccato.

Capitolo Flea: ascolto parecchio Californication ultimamente e c'è un abisso tra quelle linee di basso e quel basso e le soluzioni di AMOK. Sfruttato poco e niente da studio mentre con i Red Hot il suo contributo è fondamentale e si sbava ogni volta che tocca una corda.

 

 

Outro pazzesco: estasi on the road nel deserto con il sole che brucia la pelle e la sabbia che ustiona i piedi. 

Ecco da AMOK avrei voluto sensazioni del genere, come quelle trasmesse live e invece mi sono ritrovato di fronte ad una roba cerebrale da locali per fighetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 7/9/2019 at 2:14 PM, echoes said:

In Die non mi dà fastidio perché il sound generale è molto pieno e trasmette grande visceralità, invece in AMOK si perde tutto il calore tribale della dimensione live per abbracciare una glaciale freddezza metropolitan chic. Il risultato è che il disco passa dall'essere un inno alla contaminazione all'essere modaiolo e poco longevo, peccato.

Capitolo Flea: ascolto parecchio Californication ultimamente e c'è un abisso tra quelle linee di basso e quel basso e le soluzioni di AMOK. Sfruttato poco e niente da studio mentre con i Red Hot il suo contributo è fondamentale e si sbava ogni volta che tocca una corda.

 

 

Outro pazzesco: estasi on the road nel deserto con il sole che brucia la pelle e la sabbia che ustiona i piedi. 

Ecco da AMOK avrei voluto sensazioni del genere, come quelle trasmesse live e invece mi sono ritrovato di fronte ad una roba cerebrale da locali per fighetti.

Vabbè ma Californication è un vero masterpiece per me, commerciale si, ma quanta qualità in quelle canzoni. Un disco irripetibile per le congiunzioni astrali che l’hanno generato, su tutte il ritorno di Frusciante in stato di grazia. Detto questo Flea non si sente per nulla su Amok disco purtroppo...

Amok l’ho riascoltato da poco e lo trovo ancora godibilissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minutes ago, OKPC_82 said:

Vabbè ma Californication è un vero masterpiece per me, commerciale si, ma quanta qualità in quelle canzoni. Un disco irripetibile per le congiunzioni astrali che l’hanno generato, su tutte il ritorno di Frusciante in stato di grazia. Detto questo Flea non si sente per nulla su Amok disco purtroppo...

Amok l’ho riascoltato da poco e lo trovo ancora godibilissimo.

Masterpiece senza se e senza ma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minutes ago, OKPC_82 said:

Comunque live Flea+Thom erano davvero un bel godere, non ho mai visto Thom così divertito...

Perché nn sei venuto a sto giro (mi pare)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh yeah! 

Amok; Ingenue; Reverse Running; Before your very eyes.

 

Yeah!

Default; Unless.

 

Ok:

Dropped; Stuck together pieces.

 

Bah:

Judge, jury etc etc

 

 

Live > Studio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×